Se sei un amante dei viaggi in auto, ma pensi che sia molto complesso conoscere Argentina e Cile in questo mezzo di trasporto, abbiamo buone notizie per te.

Catamarca – Antofagasta de la Sierra

AUTORE

Argentina on the go

CATEGORIA

Attività

PUBBLICATO

Luglio 26, 2022

SOCIAL

chileonthego

È più semplice di quanto immagini! Non solo per i valichi di frontiera che uniscono questi due paesi, ma anche per le strutture fornite da entrambi i governi e che, a loro volta, facilitano notevolmente il transito.

Per uno dei due casi, è importante avere un’assistenza che garantisca la conformità e le condizioni dell’auto che si intende noleggiare. In Argentina On The Go e Chile On The Go disponiamo di personale qualificato con una vasta esperienza in questo tipo di servizio percorrendo due o più paesi per via aerea e/o terrestre.

Nel caso del Cile e dell’Argentina, i viaggiatori che desiderano noleggiare un’auto devono avere la patente aggiornata (del paese di origine), con un minimo di due anni, devono portare la plastica originale e in buone condizioni, oltre a questo, avere un documento di identità. Per entrambi i paesi è fondamentale disporre di una carta di credito per la garanzia.

Se sono straniero ho bisogno di qualcos’altro?

No, secondo le normative locali di entrambi i paesi, gli stranieri (Italia, Spagna, USA, UK, ecc.) che vogliono guidare in Cile o Argentina non necessitano di altre procedure; con la patente del paese di origine è più che sufficiente. Quello che dovete avere in considerazione è che il suddetto documento deve essere valido e in buone condizioni per la sua leggibilità.

Mirador Lago Sarmiento – Torres del Paine – Chile

Accordi Internazionali

Dall’inizio del 2021 i governi del Cile e dell’Argentina hanno firmato un importante accordo che favorisce il traffico veicolare tra i due Paesi.

I leader e altro personale diplomatico hanno espresso la natura strategica che coinvolge Cile e Argentina quando si tratta di valichi di frontiera.

Nell’ambito di tale incontro, i ministri Allamand e Solá hanno firmato un accordo sul “Riconoscimento Reciproco e Scambi delle patenti di guida” che permette di utilizzare le attuali patenti rilasciate in ogni Paese senza la necessità di realizzare altre procedure specifiche per ottenerle.

Questo che significa?

Per argentini e cileni, la facilità di guidare tra i due paesi senza problemi, sebbene il trattato non preveda licenze internazionali, consente che i procedimenti tra i due paesi facilitino il transito degli stranieri che visitano il paese per turismo. L’utente deve avvisare l’agenzia in modo che disponga di tutti i permessi relativi al momento di attraversare il confine. Con le dovute precauzioni, gli opportuni permessi e una buona assistenza, potrai muoverti tra i due paesi attraverso le loro strade incredibili e sempre maestose.

Desierto Tolar Grande

Posso attraversare il paese senza altri documenti?

Nel caso di Argentina – Cile, i viaggiatori devono portare con sé un documento speciale per il valico di frontiera (poiché l’auto avrà una targa di un altro paese). Tuttavia, il transito non comporta maggiore complessità, devi solo informare con 72 ore di anticipo, in modo che l’agenzia generi il permesso del veicolo.

Altri aspetti da tenere in conto:

– Verificare lo stato della strada prima di ogni viaggio
– Per i controlli del veicolo, portare con sé tutti i documenti (che vengono forniti al momento della consegna), patente di guida, documento di identità.
– Tenere il carburante dell’auto pieno poiché alcuni percorsi sono molto lunghi.