La nostra prossima destinazione sarà Santiago del Cile, capitale del Cile e punto strategico per visitare alcune delle più belle attrazioni del paese.

Morbi vitae purus dictum, ultrices tellus in, gravida lectus.

Santiago de Chile

AUTORE

Chile on the go

CATEGORIA

Destinazioni

PUBBLICATO

Dicembre 15, 2021

SOCIAL

chileonthego

Questa città è stata fondata il 12 febbraio 1541, non solo un punto di partenza per gran parte dei monumenti storici e politici del Cile, ma anche un punto fisso per la ricchezza culturale e architettonica dell’intero territorio.

Circondato da montagne, con luoghi che vibrano e sorprendono. Il mix di edifici moderni con gioielli storici o la ricchezza della sua cucina offre una gamma di offerte per tutti i gusti. Senza tralasciare gli scenari per gustare un delizioso pasto o un drink con i tuoi amici. Santiago è pura magia!

Vi lasciamo cinque dei principali consigli per godere di questo luogo, una passeggiata tra i musei più rappresentativi, i punti panoramici, le aree verdi, il suo centro storico e tanto altro.

Palacio de La Moneda

1. I suoi musei

Secondo i dati ufficiali della Sottodirezione Nazionale dei Musei, il Cile ha 320 musei registrati, la maggior parte dei quali si trovano nella regione metropolitana. Questa volta ci concentriamo su tre dei più rilevanti: Il Museo Nazionale di Belle Arti, il Museo Cileno di Arte Precolombiana e La Chascona, senza trascurare l’enorme offerta che puoi scoprire in città.

Museo Nazionale di Belle Arti

La sua architettura merita una visita, sin dalla sua fondazione il 18 settembre 1880, è diventato un punto di riferimento per l’arte del paese e dell’America Latina, non invano è il primo museo del continente. Emile Jéquier, è l’architetto franco-cileno che si occupò di dargli un tocco molto speciale.

Museo Nazionale di Belle Arti

Museo Cileno di Arte Precolombiana

Dopo un accordo con l’Illustre Comune di Santiago e la Famiglia Larraín Echenique, ha aperto i battenti il Museo Cileno di Arte Precolombiana. Uno spazio che cerca di mantenere e proteggere la tradizione e le radici del paese; ideale per connettersi con la storia del continente. Si trova a un isolato da Plaza de Armas, essendo un punto importante della storia della città. Il suo stile neoclassico non passa inosservato nella zona.

Museo Cileno di Arte Precolombiana

La Chascona

“Ad una ad una le notti, tra le nostre città separate, s’aggiungono alla notte che ci unisce “, ha detto il grande protagonista di questo luogo. Sì, si tratta di Pablo Neruda, un importante scrittore di lingua spagnola. Questo spazio non solo ospita le collezioni dell’autore, ma è anche la sede della Fondazione Neruda. Una delle tre case dell’artista che funge da punto d’incontro per i suoi lettori e per gli appassionati di lettere.

La Chascona

2. Costanera Center

L’edificio che dopo aver preso uno dei suoi ascensori ti porterà in meno di un minuto nel punto più alto dell’America Latina. Questo enorme edificio non ha solo un centro commerciale di lusso, la sua grande attrazione è lo Sky Center che offre ai visitatori la possibilità di avere una vista bellissima e unica della città. Indipendentemente dal periodo dell’anno, ti regalerà una cartolina da sogno e un’esperienza indimenticabile. È aperto 365 giorni all’anno, quindi non ci sono scuse per non fare tappa al Costanera Center.

Costanera Center

3. Cerro Santa Lucía

Desideroso di entrare in contatto con la natura e la storia locale? Cerro Santa Lucia è il posto giusto. In questo parco urbano di 65.300 m e 629 m sul livello del mare, questa collina è strettamente legata a Santiago.

Da questo sito, Pedro de Valdivia fondò la città di Santiago de Nueva Extremadura. Gli aborigeni lo chiamavano Huelén, che significa dolore, tristezza o malinconia, ma il suo nome attuale è legato alla data in cui Valdivia si impadronì della collina (13 dicembre, giorno di Santa Lucia).

Cerro Santa Lucía

4. Centro storico:

Vi abbiamo avvertiti all’inizio della nota, l’importanza storica della capitale del Cile è abbastanza speciale per l’intera regione. Non a caso, alcune delle attrazioni più rappresentative lo confermano. Ecco alcune delle cose da non perdere nel centro della città di Santiago del Cile:

Plaza de Armas

Il luogo indicato come punto di partenza per visitare il centro della città, la Cattedrale Metropolitana di Santiago, il grande punto di riferimento in questo isolato insieme alla Cappella del Sagrario. Nei dintorni, commercianti, artisti e gente del posto ti daranno una prospettiva dell’idiosincrasia e della vita quotidiana della capitale. Naturalmente, senza rinunciare a quella ricchezza architettonica che ricorda loro la propria storia.

Plaza de Armas

La chiesa di San Francisco

È il monumento più antico della città (1572 e 1616) della comunità francescana. La Vergine del Socorro, uno delle statue più suggestive del sito religioso, poiché fu portata da Pedro de Valdivia quando fondò la città.

La chiesa di San Francisco

Altro

Il Comune di Santiago, il Museo Storico Nazionale e le Corti di Giustizia faranno parte di questo tour tradizionale. La zona ha un’offerta gastronomica molto interessante per recuperare le energie per conoscere il resto di Santiago. Cibo locale, delizioso e ricco di varietà.

Museo Storico Nazionale

5. A passeggiare!

Anche se a questo punto del viaggio il trambusto di questa città ti avrà un po’ contagiato, quale modo migliore di riprendere fiato! La città ha anche i suoi posti di “fuga” per cercare un po’ di tranquillità, divertimento o un bar all’aperto.

Parco Bicentenario

Un enorme polmone verde dove passeggiare, fare un po’ di esercizio o andare in bicicletta mentre vedi alcuni animali nelle sue lagune artificiali. Ogni tanto ci sono attività o mercatini che potranno sorprenderti.

Parco Bicentenario

Quartiere Lastarria

Il grande punto di riferimento del quartiere è il Museo delle Belle Arti. Tuttavia, la zona gode di un’atmosfera bohémien, con un trambusto commerciale pieno di ristoranti affascinanti, gallerie d’arte e molto altro. L’eleganza del Palazzo Bruna con lo stile italiano o della casa Taller Luciano Kulczewski contrasta con bar, caffè e luoghi pieni di magia.

Quartiere Lastarria

Quartiere Bellavista

Brindiamo per un altro viaggio! Il posto giusto per brindare a questa avventura è il bellissimo quartiere Bellavista, una passeggiata ricca di divertimento, buona musica e un’atmosfera molto gioviale.

Quartiere Bellavista

Quartiere Italia

Si tu plan es algo más tranquilo, el barrio Italia te dará esa pausa que necesitas con un delicioso café o bebida fría en alguno de sus tradicionales locales. Aquí el plan suma un condimento muy especial, ya que sus galerías de arte y librerías se sumarán como pretexto.

Ristorante in Quartiere Italia

Quartiere Las Condes

Un quartiere esclusivo della città, considerato il punto di riferimento dell’élite economica del Paese. Qui ti assicuri una passeggiata circondandoti di case lussuose e una vista spettacolare della cordigliera delle ande. Inoltre, ha bellissimi spazi verdi e prestigiosi centri finanziari.

Quartiere Las Condes